EQUIPOLLENZA DEI TITOLI

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, con parere S/1081 del 21.9.2009 ha ribadito l’equipollenza del titolo di studio di “perito agrario” con quello di “agrotecnico” e dichiarato non legittima ogni diversa indicazione.
Ma il Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati si era positivamente adeguato a questi precetti eliminando da tempo qualunque ostacolo all’ingresso nell’Albo dei Periti agrari, così meritandosi il plauso dell’ANTITRUST.

Leggi il parere